Pages Navigation Menu

La Biodanza di Rolando Toro Araneda

Progetto Biodanza in NABA e DA a Milano

Il Corso Settimanale di Biodanza per gli studenti di NABA e DA a Milano

NABA-silvia-signorelli-BIODANZA-scuolatoro-comUn’esperienza di Biodanza in ambito accademico per la promozione della vitalità degli studenti a cura dell’operatore didatta Silvia Signorelli

A partire da una riflessione sulla mia esperienza in NABA – Nuova Accademia di Belle Arti e DA – Domus Academy in qualità di responsabile dell’Ufficio Student Life (servizi extra-curriculari per gli studenti) sul significato della mission dell’ufficio e sui principali bisogni degli studenti in termini di salute e di integrazione, per l’anno accademico 2015/2016 ho proposto un Corso Settimanale di Biodanza, ritenendolo tra l’altro particolarmente congruente rispetto all’ approccio student centered proprio sia dell’Accademia NABA che della Scuola post-universitaria DA.

Il Corso Settimanale è stato gratuito, si è svolto da ottobre 2015 a maggio 2016, e ha visto la partecipazione di una decina di studenti, sia italiani sia internazionali.

La conduzione del Corso è stata fatta sia in lingua italiana sia in lingua inglese per facilitare la partecipazione degli studenti che, in entrambe le istituzioni, provengono sia dall’estero sia da numerose regioni italiane.

Dopo un primo periodo d’integrazione del gruppo, l’esperienza si è andata progressivamente focalizzando su un approccio iniziale alla linea della Creatività con un’attenzione prioritaria e costante alla linea della Vitalità per consentire ai partecipanti di sperimentare un maggiore benessere e contatto con il proprio ritmo organico.

Il Corso ha voluto corrispondere principalmente al bisogno degli studenti di sperimentare uno spazio di rilassamento e di ascolto, di decompressione e riduzione dello stress rispetto alla relazione competitiva con gli altri, per potersi riconnettere alla propria identità e possibilità espressiva.

In base ai feedback diretti dei partecipanti, il principale beneficio è stato in termini di diminuzione del livello di stress; gli studenti hanno anche percepito una maggiore libertà nell’esprimersi in ambito didattico e personale e il migliorare complessivo della qualità delle loro relazioni.

Considerato l’esito positivo dell’esperienza, il progetto Biodanza in quest’ambito prevede per il prossimo futuro:

  • un Workshop di Biodanza della durata di due giorni nell’ambito della Didattica Trasversale di NABA, sia per studenti italiani sia studenti internazionali, luglio – settembre 2016; per la partecipazione è prevista l’assegnazione di crediti accademici;
  • un Workshop di Biodanza ed Espressione Artistica nell’ambito del NABA Buddy Project 2016/2017 – un percorso di movimento corporeo, musica ed espressione artistica per facilitare la relazione e la collaborazione tra i Buddy (studenti volontari del secondo e terzo anno) e gli studenti internazionali del primo anno – 30 settembre 2016. Il Workshop sarà condotto da Silvia Signorelli per la parte relativa a Biodanza e da un docente NABA per la parte relativa all’espressione artistica.

Richiedi informazioni

Share

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share