Pages Navigation Menu

La Biodanza di Rolando Toro Araneda

Scadenza pubblicazione scritti autobiografici

Sveglai scritti autobiografici
L’ora di mandare i vostri scritti è arrivata!

Nel ricordarvi che il 22 giugno è il termine per l’invio dello scritto per il libro ‘Scritti autobiografici in quarantena dal mondo di Biodanza’ che sarà pronto per settembre, vi auguro scritture abbondanti e ispirate. La quarantena sta finendo, forse è già finita, mettete nero su bianco per costruire memoria personale e collettiva.

Fare casa.

Non solo negli appartamenti dove le vite si proteggono.

Fare casa nel mondo.

Aprire porte, nei paesi chiusi.

Trasportare sedie, un tavolino, un divano.

Ridipingere pareti, tenere pulito.

Far suonare voci là dove tutto ė silenzio di televisioni e di connessioni sole.

Avere un sorriso largo.

Riaccendere un fuoco,nel grigio degli inverni automatici.

Credere nelle strade,soprattutto in quelle povere, in quelle stanche.

Fare casa, dentro tutto quello che sembraostile e sporco.

Aprire luoghi, fuori dal denaro fuori dal senno, fuori dalla logica.

Regalarsi, a quell’incontro.


Poesia di Gianluigi Gherzi da “Ti aspetto nella mia casa a disordinare”

Share

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share