Pages Navigation Menu

La Biodanza di Rolando Toro Araneda

#ventirighescuolatoro – Alberto Castelli

Il mio pensiero… il mio sentire

Alberto Castelli

Nella fortuita occasione di amichevole invito Natalizio……..

l’incontro con ciò che sarà , il mio continuo …… Solstizio.

Concetto che vive , illumina ………. Irradia la stanza,

attraverso ………… il Metodo della Biocentrica Danza.

Il dubbio curioso , poi , nel varco di nuova Soglia,

che poetico ha reso, il volo di ogni singola foglia ,

così che il prato …… scalda …….. come un mantello

il terreno arricchito da nutriente e morbido vello …

… e d’incanto , il soave e delicato sboccio di fiore integrato

che , nei suoi cinque petali …… il cosciente senso ampliato,

or proiettato …. nel di suo ombreggio ……………….. il ristoro

a giovani steli ……………………. in approccio all’ unisono coro.

E la Tela si infiamma , si plasma di sé , in ogni sua fase

di figure, ed impasti e passaggi di grasse spatole rase,

nel gioco di parti , in cui …… la percezione …… di ognuno

è che il Valore , dei colori del Quadro, sia ……….. UNO.

Il grazie a tutti gli incontri stati , di ora e che saranno,

e, a chi ha saputo con forza attingere …… senza danno,

dal Sole il …….…. “ primario giallo “ ………… dei suoi raggi,

or che Lui , in odor di Stella , e’ annoverato ormai ……….. tra i Grandi Saggi.

alberto-castelli

Share

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Share