Pages Navigation Menu

La Biodanza di Rolando Toro Araneda

#ventirighescuolatoro – Elisa Canti

Quest’uomo con la sua Biodanza mi ha cambiato la vita

Elisa Canti
elisa-canti-rolando-toro-picLo incontrai durante la mia formazione come Insegnante di Biodanza nella Scuola Modello di Milano. Lo trovai subito molto stimolante, vitale e potente… oltre che sfidante, focoso, a tratti polemico e trasgressore. Un professore energico ma anche un grande e saggio poeta, fedele a se stesso ed al suo sentire, appassionato dell’Amore e della Vita, innamorato del suo Sistema Biodanza.

Con le sue parole e le sue vivencias ci faceva riflettere, ragionare, questionare… metterci sempre in discussione. Grazie a lui mi sono resa conto che non stavo vivendo pienamente la mia vita, che mi trascinavo tranquilla ma piatta, che in realtà stavo solo sopravvivendo.

Quest’uomo con la sua Biodanza mi ha cambiato la vita, mi ha invitato a guardare dentro me stessa e a connettermi, a scoprire i miei sogni e le mie potenzialità, ad amare e rispettare la meraviglia della vita che mi circonda.

Tra i suoi tanti insegnamenti ricordo il suo invito a basare il nostro vivere quotidiano sull’affettività: con noi stessi e con gli altri ed ovviamente con tutta la natura ed il cosmo. “Attraverso l’amore le nostre vite rifioriscono, si nutrono, guariscono…” ce l’ha detto molte volte. E diceva anche: “Il sorriso e lo sguardo sono le chiavi del vincolo interiore”“Dovete infiltrarvi nella società senza parole, con gesti quotidiani… con amore” “Non serve fare proteste e rivoluzioni… basta amare, amare non un etto o mezzo chilo ma tonnellate d’amore”.

La dedica che mi ha scritto sulla prima pagina del suo libro Biodanza in spagnolo, il giorno della sua presentazione a Madrid nell’ottobre 2008 è stata:

Per Elisa, dolce amica… condividendo i suoi sforzi per un’umanità più affettiva. Con profondo affetto. Rolando”.

El il tuo affetto caro Rolando io lo sento ogni giorno, nel mio cuore e nelle mie danze.

Grazie Rolando per tutti i tuoi insegnamenti e per la difficile ma affascinante eredità che mi hai lasciato, in quella che sento essere la mia missione, trasmettere il tuo Sistema Biodanza al mondo.

Elisa Canti

(Profesora de Biodanza, nel senso che ci credo e quindi la professo!)

Share

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Share