Formazione Triennale

“Scuolatoro Unipib” - Scuola Modello di Biodanza Sistema Rolando Toro (SRT)

Direttrici
Eliane Matuk e Viviana Luz Toro

Coordinazione
Mima Vitali e Marcelo Mur

Contatti:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. Fax 031 37 86 77 mar. e ven. dalle 15 alle 17

Sede operativa: Milano, La cordata – Via Bonaventura Zumbini 6
Contatti: La cordata.it/contatti/ (solo per il pernottamento)
Metropolitana MM2 Romolo – MM2 Famagosta
Autobus 47 – 74 – 90 – 91 - 95


Domanda di iscrizione

scuolatoro.com (fare pagina per iscrizione scaricabile e compilabile direttamente)
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Scuolatoro Unipib

Assicura la trasmissione genuina del Sistema Biodanza Rolando Toro Araneda
Offre l’insegnamento teorico, metodologico e esperienziale (vivencial) strutturato da Rolando Toro Araneda e perfezionato dai risultati della sua ricerca a cui ha dedicato tutta una vita.
Prepara gli allievi, attraverso una formazione idonea, all’esercizio della professione di operatori di Biodanza per la conduzione di gruppi privati e istituzionali.
• È possibile frequentare la scuola a scopo soltanto di crescita personale, di conoscenza e approfondimento esperienziale del Sistema Biodanza. In questo caso il partecipante può accedere ai seminari previsti ad eccezione delle 7 Metodologie che sono professionalizzanti.


Rete di lavoro

Siamo un network che lavora in rete per assicurare un alto livello formativo agli allievi iscritti alla nostra scuola, per prepararsi come futuri Operatori di Biodanza in modo che siano accompagnati e sostenuti durante tutto il ciclo formativo. (Scuolatoro Unipib – Equipe)


Programma Triennale

Il ciclo di formazione dura 3 anni e comprende
• Moduli teorico-esperienziali sui temi specifici della teoria e metodologia di Biodanza
• Seminari teorico-esperienziali su tematiche affini
• La frequenza a un Progetto Minotauro (facoltativo)
Tirocinio con supervisione
• Elaborazione di una monografia
• Alla fine del percorso e dopo una valutazione, l’allievo riceverà il titolo di Operatore di Biodanza e rispettivo certificato valido in tutto il mondo


Moduli teorico-vivencial su temi specifici

• Definizione e Modello Teorico di Biodanza
• Inconscio Vitale e Principio Biocentrico
• La Vivencia
• Aspetti biologici di Biodanza
• Aspetti fisiologici di Biodanza
• Aspetti psicologici di Biodanza
• Identità e integrazione
• Trance e regressione
• Antecedenti mitici e filosofici di Biodanza
• Il contatto e la carezza
• Il movimento umano
• Vitalità
• Sessualità
• Creatività
• Affettività
• Trascendenza
• Biodanza e Neuroscienze
• Meccanismi di azione della Biodanza
• Applicazioni e Estensioni di Biodanza<
• Biodanza Ars Magna
• Biodanza e azione sociale
• Musica in Biodanza
• Metodologia I Semantica musicale
• Metodologia II Sessione di Biodanza I
• Metodologia III Sessione di Biodanza II
• Metodologia IV Corso regolare e Stage di Biodanza
• Metodologia V Il gruppo di Biodanza
• Metodologia VI Criteri di valutazione del processo evolutivo in Biodanza
• Metodologia VII Elenco ufficiale degli esercizi, musiche e consegne di Biodanza


Seminari teorico-vivencial su tematiche affini

• Biodanza nel contesto storico e antropologico della danza
• Storia della musica
• Scrittura creativa
• Struttura ed evoluzione dell’universo
• Teorie sull’origine e le caratteristiche della vita
• Biodanza una nuova epistemologia
• Epigenetica
• Evoluzione della specie umana dalla preistoria ai giorni nostri
• Educazione Biocentrica
• Etica e deontologia dell’Operatore di Biodanza


Obbiettivi del programma di formazione

Lo svolgimento del percorso teorico-pratico favorisce con gradualità l’accettazione di sé, l’autostima, la fiducia in se stessi e nelle proprie capacità relazionali.

1. Studio di base teorica
• Conoscenze relative alla teoria della Biodanza e ai suoi fondamenti  all’interno delle scienze della vita.
• Etica e deontologia dell’Operatore di Biodanza

2. Approfondimento della vivencia
• Individuale e di gruppo in prospettiva dello sviluppo del futuro operatore

3. Metodologia
• Apprendimento degli esercizi di Biodanza con i loro nomi, consegne,
modo di esecuzione e rispettivi brani musicali.
• Strutturazione delle singole sessioni del corso regolare settimanale e dello stage.
• Aspetti didattici e dinamica di un gruppo di Biodanza

4. Semantica musicale
• La musica in Biodanza
• La ricerca di Rolando Toro Araneda delle musiche più adeguate all’induzione delle vivencia.
• I criteri di selezione del repertorio musicale di Biodanza

5. Tirocinio
• Esperienza pratica di conduzione di 8 sessioni di Biodanza con supervisione

6. Monografia
• Elaborazione di una monografia su un aspetto teorico o pratico della Biodanza